Abusi sessuali sui minori, ecco una nuova forma di prevenzione

Abusi sessuali sui minori, ecco una nuova forma di prevenzione

L’associazione ‘io-NO!’ è pronta a lanciare in Ticino un servizio di supporto che mira ad aiutare i potenziali abusanti prima che passino ai fatti.

L’associazione di prevenzione contro gli abusi sessuali sui bambini io-NO! è pronta a iniziare la sua attività in Ticino. Prendendo spunto da altre realtà già esistenti in Svizzera (DIS NO a Monthey e l’Istituto Forio a Frauenfeld), io-NO! intende offrire supporto a coloro, adulti o adolescenti, che sentono di provare attrazione sessuale nei confronti di bambini ma che non sono ancora passati ai fatti, «persone che sentono di avere questo genere di pulsioni – ci spiega Sarah Gamper, presidente della neocostituita associazione –, che stanno male e che non sanno con chi parlarne. L’idea è di contribuire a evitare il primo passaggio all’atto». IS NO.

Leggi l'articolo intero su www.laregione.ch