Un'arma in più per lottare contro gli abusi sui minori

Un'arma in più per lottare contro gli abusi sui minori

La prevenzione può salvare molte potenziali vittime. È con questo spirito che da qualche giorno è nata l'Associazione "Io-No!"


LUGANO - Da qualche giorno in Ticino c’è un’arma in più nella lotta agli abusi sui minori. Si chiama prevenzione. Ed è proprio con questo obiettivo che è stata costituita l’Associazione “Io-No!”. Un team che si rivolge a quelle persone che non hanno mai commesso un atto sessuale su un bambino, ma che sentono di esserne attratti e di avere degli impulsi sessuali nei loro confronti. Insomma, uno sportello per essere d’aiuto tanto alle potenziali vittime quanto al potenziale carnefice, prima che sia troppo tardi.

Leggi l'articolo intero su www.tio.ch